Chi sono i Seamen

seamen-ieri

Ieri

Una delle squadre più blasonate della storia del football americano nel nostro Paese. Una formazione che per tutti gli anni Ottanta è stata ai vertici delle classifiche del campionato di serie A e ha fornito alla Nazionale italiana campione d’Europa nel 1983,1985,1987 e 1989 alcuni tra i suoi atleti più rappresentativi (tra i quali tre selezionati nella squadra di All stars continentali).
due Superbowl giocati nel 1987 e nel 1989 persi tutti e due per un pugno di punti dai Frogs Legnano il primo a Rimini davanti a 22.000 spettatori e il secondo a Parma davanti a 17.000 spettatori, di Proprietà della Giorgio Armani SpA fondata nel 1981 si è sciolta nel 1990 con un record di 111 partite 69 vinte 37 perse 5 pareggiate
Campioni d’Italia 1989 con la U20.

La corsa al Super Bowl 1987

La corsa verso il Superbowl dopo una season da 11 – 1 playoffs contro i Giaguari e vinta 49 a 3 , poi ai quarti battuti i Rhnos 29 a 6 e un’incredibile semifinale contro i Doves, per 20 a 14, incredibile Super Bowl a Rimini terminato 27 a 24 con un TD pass su Senati a pochi secondi dal termine! Stagione comunque che è e rimarrà nella storia

seamen-redskins2010_036

Oggi

Un gruppo di professionisti, ma soprattutto di genitori, che hanno deciso di mettere a frutto l’esperienza acquisita nei rispettivi campi professionali per creare una realtà dove i più giovani possano ritrovare l’amore per questo sport così impegnativo, ma altrettanto formativo, e possano  allenarsi e crescere in un ambiente sicuro e protetto, dove le regole comportamentali sono la base di istruzione che hanno il gruppo e il rispetto per gli altri al primo posto, una scuola di vita.

Ottobre 2009

Passaggio di consegne tra i Seamen vecchia generazione ai nuovi con la banda e la prima e unica sconfitta della stagione 2009 dei ragazzi di Maurizio Vismara

22 Maggio 2009

Cosa vogliamo fare

Lo scopo dei Seamen del terzo millennio è quello di creare una realtà sportiva dedicata soprattutto ai giovanissimi per avvicinarli al football americano attraverso una pratica  graduale e priva di rischi.
Il primo passo è quello del flag football: versione senza contatto, che negli Stati Uniti viene praticata fin dalle scuole elementari, dove i placcaggi vengono effettuati strappando delle bandierine attaccate con il velcro a una cintura che ogni giocatore porta legata in vita. In questo modo i ragazzi imparano i fondamentali del gioco (corsa , passaggi, ricezioni) senza contatto fisico.

Il passo successivo è quello del touch football dove il placcaggio viene effettuato appoggianddo le mani aperte sul corpo del portatore di palla. Questo sistema permette di acquisire una consapevolezza maggiore della propria fisicità senza i rischi di un vero contatto.

Il terzo passo sarà quello della pratica del football a contatto con il Tackle Football.

Perché potete affidarci i vostri figli

  • Perché i Seamen sono composti da genitori prima che ex atleti.
  • Perché i vostri figli saranno seguiti negli allenamenti da persone che non solo hanno conseguito il patentino da allenatore di football americano, ma sono anche diplomati Isef e docenti di scuola media inferiore e superiore. Hanno quindi una lunga esperienza nell’insegnamento della pratica sportiva ai giovani e nella gestione psicologica ed educativa dei giovanissimi.
  • Perché gli allenamenti si svolgeranno in una struttura sportiva completa e all’avanguardia e proseguiranno anche al coperto durante la stagione invernale.
  • Perché gli allenamenti saranno completamente gratuiti a parte la tassa di iscrizione e l’assicurazione contro gli infortuni.
  • Perché praticare uno sport di squadra è un’esperienza formativa fondamentale per i ragazzi. E il football americano è lo sport di squadra per eccellenza in cui la prima lezione che si impara è che il singolo, per quanto forte e atleticamente dotato, non conta nulla senza i compagni che lo portano in meta!!