In English

 
 
 
 
jeff copia 2

 

 

Le interviste agli americani dei Seamen Milano proseguono con Jeff Souder,
25 anni, linebacker e running back, 1.85 per 106 chili, miglior giocatore
dello scorso campionato, disputato con la maglia dei Daemons di Cernusco.

 

Jeff, di nuovo in Italia, ma in una squadra nuova. Ti sei divertito
lo scorso anno?

 

«Sì, molto, è stata una stagione memorabile, con molti alti e bassi,
ma alla fine mi sono ritrovato con tanti amici e nuovi compagni di
squadra, persone con cui resterò in contatto per il resto della
mia vita».

 

Sei stato Mvp dello scorso anno, ma secondo te c’era un americano
migliore di te?

 

«È difficile rispondere a questa domanda. Io cerco di essere sempre il
migliore in campo e in generale il meglio che mi sia possibile essere.
Lo scorso anno c’erano tanti ottimi giocatori, forti sia in attacco sia
in difesa. Penso che per me sia stato un vantaggio essere efficace sia
in attacco e in difesa, ma ripeto che è difficile rispondere a
questa domanda».

 


Nei Seamen ritrovi sei tuoi compagni di squadra dei Daemons,
ma che ne dici degli altri 48 nuovi? Ti sembra che questa squadra
sia più forte di quella dello scorso anno?

 

«Ho una fiducia totale nella mia nuova squadra, e non ho dubbi sul
fatto che faremo strada nei playoff. Dobbiamo continuare a crescere

e migliorare il più possibile, e se sapremo giocare come possiamo

avremo una grande stagione. Abbiamo i giocatori e gli atleti per

fare qualcosa di davvero speciale».

 

Quale è stata la squadra più forte che hai affrontato lo scorso
anno?

 

«Penso che siano stati gli Elephants, a Catania. Per l’ambiente così
diverso, la loro capacità di mostrare la loro efficacia nel gioco di corsa
e di lancio e la disciplina complessiva del gruppo. Quel giorno fecero
meno errori di noi».

 

Lo staff tecnico dei Seamen è tutto italiano, pensi che sia
preparato a fare una grande stagione?

 

«I nostri coach hanno molta esperienza, e quando siamo in sintonia

totale con loro non c’è dubbio che ci sentiamo preparati a fare una

grande stagione. Siamo in grado di fare adattamenti e costruire una

squadra che ci permetta di essere pericolosi sia a livello fisico sia

mentale».

 

Ti volevano molte squadre per il 2013, come mai hai scelto

proprio i Seamen

 

«Li ho scelti perché ho potuto incontrarmi personalmente con loro in

varie occasioni, e perché in questo modo avrei potuto dare una mano

ai Daemons nella preparazione durante la stagione morta. Conosco un

sacco di persone nella zona di Milano e dunque è ottimo poter giocare

nei Seamen, tornare da queste parti, aiutare i Daemons e rivedere

gli amici. Ho parlato molto con coach Paolo Mutti e ho visto che abbiamo

le stesse idee sul football, le stesse aspettative per la stagione 2013 e

la stessa voglia di vincere il campionato. È stata una bella esperienza

anche parlare con altre squadre e altri coach, che ringrazio per le

belle parole che mi hanno detto».

 

Un anno con i Daemons e ora quattro mesi nei Seamen… cosa

dici della mentalità dei giocatori italiani verso il football?

 

«Al mio arrivo mi aveva colpito molto che in Italia, patria del calcio,

i giocatori avessero una passione così forte per il football. Vengono

ad allenarsi 3-4 volte la settimana dopo la scuola, dopo il lavoro,

prima ancora di andare a casa dalle loro famiglie… Lavorano
sodo in ogni allenamento ed è bello vedere la loro voglia

incessante di crescere»

 

Pensi che i Seamen possano arrivare ai playoff?

 

«Certo che lo penso. So che possiamo farlo, e se non sarà così ci

saremo fatti del male da soli. Ma non ho alcun dubbio che andremo

ai playoff e faremo strada».

 

Sei in Italia da un po’ di tempo, pensi di restare ancora?

E cosa pensi dell’idea di
ridurre il numero di giocatori americani in campo?

 

«Sì, spero di poter giocare a lungo in Italia. Quanto alla domanda,

se è utile al football italiano la riduzione del numero di americani

allora è giusto farla. Può far ridurre i costi e dunque permettere a

più squadre di far parte della IFL. Il livello agonistico e di conoscenza

complessiva del football sarebbe più basso ma ci sarebbe più lotta per

i playoff e per il titolo perché aumenterebbe il numero delle squadre.

Più sono e più difficile sarà entrare nei playoff. Per cui la mia risposta

insieme negativa e positiva». 

 

Chiudiamo con un messaggio per i tifosi Seamen in vista del debutto

casalingo del 6 aprile all’Arena (20.30) per il derby.

 

«Beh, anno nuovo, squadra nuova e una nuova opportunità di vincere

il titolo. Stiamo lavorando sodo e abbiamo tutti fame di vittorie.

Posso garantirvi che ci sarà spettacolo alle nostre partite, e il vostro

aiuto può darci la carica e far capire agli avversari che noi ci siamo.

Più tifo farete più forza ci darete. E ora andiamo a giocare, e a chi è

dall’altra parte della linea di scrimmage dico “allacciatevi bene il casco”…».

 


Ufficio stampa Seamen Milano

 

Italian Bowl XXXV

winner

Italian Bowl XXXIV

10491168 10152604465384602 8449059882791496270 n

BLOG BLUE NAVY

bluenavy

fan page facebook

football-facebook icon 236 x 236

seguici su twitter

twitter

Media Partner

rete 55

Sponsor

cisalfa logo small    syn  

IFL Sponsor

NewEraIFLWebBanners300px x 300px 

In memory of Joe

554697 3252658829829 1067784243 32612796 1241389905 n

Campioni d'Italia

10250156 1574801662757121 396395378631433714 n1472293 10202104624448932 36911704 n1479647 10202104624408931 1624620629 n1481357 10202104624368930 29225772 n1477790 10202137371307583 1699917554 n10177330 1574801659423788 7704618308376756976 n10928666 1574802042757083 1956551406 n11651163 10206172881752822 1771982557 n

IFL CHANNEL

url-1

 

PLAY FOR PIZZA

Joe Avezzano_Banner_filmato_You_Tube

Tecnical Sponsor

nhero milanoLAURETANA 0 SM SFONDO BIANCOdac Logo Human

il Canale Seamen YouTube

IFL

logoIFLbig

CONI

logo_Coni

Gianluca Logbook

ciao2

Virgin Radio on Stage

virgin stay

STORE SEAMEN

Maglia Scudetto

VIDAS e Seamen

Vidas Logo - con mission

Seamen Anthem

we are the one

Campionato IFL 2014

31

Seamen Instagram

Instagram

SEAMEN MASTERCARD

538168 10151507852724602 992895569 n

Diventa Socio

tessera

vuoi giocare?

Vestiti Seamen

store

IL PORTALE ONLINE DEL MERCHANDISING SEAMEN CLICCA REGISTRATI E VESTITI SEAMEN

Spot Seamen

Visitatori Online

 25 visitatori online

FIDAF

Logo_FIDAF_piccolo

il Flag Team

flag fin

Diventa una Cheer

logo cheer

Seamen e il sociale

PayoffDefB1-a-mengsiturunniss Running Across Borders
205397 452381148115741 2131532667 n